A caccia di eventuali rimbalzi: ENEL e UCG

Situazione che rimane molto delicata con indice Ftse MIB e titoli-guida che rimangono in caduta libera con range di volatilità alta e ripetuti gaps d'apertura. In ottica di "trading mordi e fuggi" a caccia di eventuali rimbalzi con livelli di stop loss prudenti, segnaliamo ENEL e UNICREDIT. Non bisogna comunque anticipare gli eventuali segnali di tenuta degli ultimi minimi (almeno sui movimenti veloci di brevissimo) in quanto al momento non ci sono ancora segni d'inversione. 

ENEL si trova al test di importanti minimi di breve in coincidenza del bottom toccato la mattina (ad altissima volatilità) dello scorso 7 gennaio. Un eventuale ritorno sopra area 3,62-3,63 potrebbe dare un segnale di rimbalzo veloce. Importante fissare livelli di stop loss prudente non più bassi dei minimi di area 3,5 €. 

Segnali Trading Ftse MIB FIB Azioni ENEL

Click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra - www.shotrading.com

UNICREDIT sotto pressione come tutto il comparto bancario che in questi giorni è pesantissimo. Sempre in ottica di trading veloce da prestare ora attenzione nel caso accenni tenuta e rimbalzo sopra area 3,75 e attacco ai 4 €. Anche qui bisogna fissare stop loss molto prudenti non più bassi degli ultimi minimi. 

Segnali Trading Ftse MIB FIB Azioni UNICREDIT

Click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra - www.shotrading.com