Aggiornamento Indicatore SPREAD BTP-BUND: non basterà una chiusura sotto 407

Dopo i movimenti di ieri e questa mattina è necessario un aggiornamento sui cicli dell’indicatore Spread BTP-BUND 10Y rispetto a quanto spiegato mercoledì  23 maggio (vedi: “Indicatore SPREAD BTP-BUND: dopo il test a 450, occhio ora a 407”). Quel giorno si spiegava che il ciclo verso l’alto partito con l’ultimo segnale del 29 marzo è entrato in una nuova fase d’incontro con l’incrocio tempo/volatilità e che l’indicatore avrebbe dato un nuovo segnale di fine ciclo del 29 marzo, e di inizio correzione verso il basso, in caso di chiusura sotto quota 407 entro il 25 maggio. Dopo la seduta di ieri e l’apertura di questa mattina le cose sono però un po’ cambiate: l’indicatore sposta il livello di eventuale fine ciclo del 29 marzo abbassandolo a 395 (livello che per adesso ha validità fino a chiusura del 28 maggio). In pratica non basterà una chiusura odierna sotto 407 per avere un segnale correttivo sullo SPREAD BTP BUND, in quanto il range di volatilità si è leggermente allargato, e sopra quota 395 l’indicatore continuerà a segnalare vivo il ciclo rialzista di fine marzo.

(click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra)grafico spread btp bund tedeschi analisi cicli breve periodo