In queste pagine della sezione “Generici” vengono conservati i commenti e i dialoghi degli iscritti più interessanti ordinandoli per argomento. (Ordine cronologico di lettura dall’alto verso il basso. - N.B. La data indicata sopra a inizio pagina "pubblicato da staff" non fa testo per i commenti che vengono raccolti perchè indica solo data generica d'impaginazione dopo restyling tecnico del sito).

Opinioni e considerazioni su ShoTrading

Saper aspettare - davide.t

Grazie per i commenti che scrivete che sono molto utili ai novellini come me. Complimenti a Nardini, non è molto che son qui ma sto apprezzando la qualità e serietà che mi era stata detta. Tra l’altro sto imparando grazie ai suoi report quella cosa fondamentale che prima non avevo: fare poche operazioni e saper aspettare. Seguendo shotrading sono molto (sottolineo molto) più calmo e sto acquistando gradualmente quella serena lucidità così importante nel trading.

Dopo il primo anno  - Teddy

Arrivo alla fine del mio primo anno con shotrading e non posso che ribadire la mia soddisfazione già espressa nei mesi scorsi alla quale si aggiunge l’apprezzamento per i nuovi segnali forex che sono partiti bene. […]

 

Anno 2012 - BusKeaton

Io per ciò che riguarda il trading metterei la firma fosse un altro anno come il 2012. Aggiorno il resoconto che avevo postato un mese fa con tutti i segnali dalla metà di settembre e con la chiusa di ieri sono a saldo +1710 punti lordi di fib in 3 mesi e ½ per un totale di 6 segnali di ciclo. Posso dire: in solo 6 mosse e con una ventina di giorni di pausa “senza alcuna fretta”..per citare i report delle ultime settimane… allora…questo è trading come deve e dovrebbe essere: pochi eseguiti -@davide: anche io ridotto il n dei trades come ho iniziato con Nardini.. e credo valga per molti altri a giudicare dai post che leggo qui – calma e disciplina.. (e al conto manca anche una bella manciatozza di pips sui nuovi segnali euro-dollaro) Ringraziamenti e stima al ns timoniere.

 

Inizio 2013 - NicolaP

Come richiesto dal mod. i complimenti vanno motivati con qualche disquisizione tecnica, beh…che dire, a parte che l’anno inizia con un ciclo che si trova ora a +1300 punti (+ i 220 punti che in complesso ho preso sui due trades interni) gli ultimi commenti sul “saper aspettare” mi danno lo spunto per far notare una cosa: l’analogia con l’anno scorso quando anche lì a gennaio era stato fermo in attesa per quasi tutto il mese, x poi dare intorno al 20 gen un long che aveva portato un migliaio di punticini… Chapeau al timoniere, ma non è una novità…………..Saluti a tutti

 

Riepilogo fine 2012/inizio 2013 - Bernoulli

Mi rifaccio vivo dopo il mio ultimo post prima di Natale quando avevo fatto rollover sul future, non posso che esprimere anche io forte apprezzamento per l’ottimo lavoro del Mister. Oltre ad aver saputo aspettare il momento buono su questo ciclo rialzista andando a ritroso è come ha letto tutti i movimenti negli ultimi mesi che mi porta persino un poco d’invidia sulla capacità lettura del mercato  : quando c’era stato quel break short al 7-10 dicembre aveva spiegato che era meglio ignorarlo e aspettare xchè forse il gap si era già mangiato tutta la forza ribassista (infatti lì ha fatto il minimo) poi tengo anche io a ribadire quanto ha già spiegato bene MG a riguardo dei movimenti settembre/novembre: roba difficilissima per l’AT con un laterale in trading-range ristretto , falsi break, trappoloni intraday, cambi di direzione e compagnia cantante, a ricordarlo ora mi vengono in mente quei percorsi indoor nelle gare di moto trial, ma lui lo ha letto alla grande con quei 5-6 segnali che erano tutti cicli tra sassi, rampe e ostacoli di ogni genere. Da un mese a questa parte ci ha aggiunto altri segnali valute sbagliandone solo uno……(anche lì su €/$ non era una passeggiata il chart e gli ultimi di questa settimana…ottimi, anche se eur/usd è scappato via anche a me) che aggiungere ? Nulla. Ah sì…una cosa: un bravo anche a MG, scrivi poco ma sempre post interessanti: €/jpy + elezioni l’ultima, ma ricordo anche le tue valutazioni sul sentiment-pessimismo = rialzo in arrivo (eravamo proprio sui minimi….). Bene, un saluto a tutto l’equipaggio.

 

Riepilogo fine 2012/inizio 2013 II° - Giuly

Quoto anche io il riassunto degli ultimi mesi che ha fatto Bernoulli e che rende perfettamente l’idea del lavoro straordinario che sta facendo il nostro timoniere. Oltre al bellissimo ciclo future 18/12 con i nuovi segnali forex ho tirato su nel complesso circa 500 pip.. e non è finita perchè ho ancora una posizione eur/usd aperta che sta andando bene (difendo un ulteriore centinaio di pip). Ringrazio anche quelli che scrivono sovente qui e che spesso danno contributi importanti, tutti insieme state facendo crescere costantemente la qualità di shotrading che si conferma qualora ce ne fosse bisogno la “mosca bianca” in mezzo a tutti quelli del colpo “al cerchio e colpo alla botte”………………………………..

 

Trading FIB - dihit86

io personalmente nelle ultime occasioni che ho seguito i prezzi di confine ho agito in maniera più disciplinata,ossia ho segnato il livello di confine e ho notato che in quell’area si è formata (come oggi) un inside e sono entrato sul massimo mettendo lo stop sul minimo e il risultato è decisamente ottimale! oltre questo mi aiuto con la media mobile a 200 che vedo che in genere l’indice italiano non si discosta di molto da essa,infatti l’entrata odierna è avvenuta un pò sotto la media… direi che seguendo nardini con un pò di tecnica e disciplina si posson fare degli ottimi risultati!

 

Considerazioni Trading FIB, Trading Forex - Giuly

Contributo personale: io negli ultimi segnali sulle valute, Usd/chf e la brevissima Eur/usd ho già iniziato a spingere sulla leva (con raziocinio) dopo aver preso la mano con i primi e vista con quale ampiezza li fa muovere. Si può dire che i cicli li interpreta su archi di tempo molto simili a quelli dello storico indicatore Mib/fib, e come dite con un mercato più stabile come quello dei cambi funzionano bene perchè nella maggior parte dei casi c’è sempre almeno un trend di breve con una base di stabilità e difficilmente accadono le tante sorprese e trappole del future di casa nostra che avendo a riferimento un paniere così piccolo e sensibile ai bancari + pochissimi altri titoli (tipo saipem appunto) basta un alito di vento che dà scossoni improvvisi. Sulle valute uno si può gestire bene anche le due posizioni sul medesimo cross/spot, sul future o ci vai piano con il mini, etf ecc o diventa troppo pericoloso spingere oltre. Sul forex fin’ora è tutto grano che entra in tasca (n.stop loss:1=-100) I mordifuggi dentro i cicli sono stati sempre nell’ordine dei +100/150 pips tranne quello Eur/jpy che essendo più volatile aveva portato circa +250 che in proporzione al ciclo sono la stessa cosa. Con questo ordine di lavoro uno può agevolmente avere le idee su come gestirsi. Al momento ho sempre 1 long Eur/Usd di breve (+ preso gain 1 mordifuggi) e 2 short Usd/Chf. Non sono intervenuto negli ultimi allunghi Eur/Jpy non essendo stata segnalata una nuova mordifuggi altrimenti era colpaccio pieno. Festa forex ovviamente disturbata l’altro giorno dal future che mi ha vaporizzato in un attimo quasi metà gain del ciclo ftse di oltre un mese (-400erotti) …succede. Un po’ per questa scottatura, un po’ perchè mi vedo tutto in verde acceso sul forex non ho ancora premuto il grilletto ieri sul fib, ma ho sottoscritto pure io la “petizione” via mail per il ritorno delle magiche frecce al posto dei livelli fissi, le scoccava in maniera eccezionale davvero . Buon fine settimana a tutti.

 

Considerazioni dopo alcuni mesi - Markus77

Buongiorno a tutti. E’ il mio primo commento qui, anzi il primo lo avevo inviato ieri, ma era solo un’affermazione entusiasta con un colorito complimento a Nardini andato tra quelli cancellati dai Mod (mi scuso aggiungendo che apprezzo la vostra serietà nel gestire questo spazio sempre molto utile). Vorrei brevemente spiegarmi: sono iscritto da settembre 2012 e voglio esprimere la mia soddisfazione per la serietà del servizio offerto, peraltro preceduta dalla fama e longevità di Shotrading. Come ho letto nei vecchi commenti di altri, anche io da quando vi seguo ho razionalizzato moltissimo l’operatività, in primis riducendo di molto il numero delle operazioni (con giovamento per il portafoglio) e grazie alle “bussole” di Nardini sto raggiungendo nel trading una calma psicologica che prima era per me un’autentica sfida persa, il nervosismo mi portava a essere troppo condizionato da ogni minima oscillazione del mercato con decisioni spesso impulsive e dannose causa appunto di un numero elevato di operazioni. La psicologa nel trading è davvero fondamentale! So che sono cose già scritte da molti altri ma volevo esprimere la mia esperienza diretta. Seguo le analisi con l’indicatore operando prudentemente con il MiniFIB (il future maggiore è troppo rischioso per me) sto anche valutando gli ETF come fa “lizard” (credo siano quelli della Lyxor o sbaglio?) e ho iniziato da poco il trading con le coppie di valute che grazie ai segnali mi sta dando ottimi risultati. Grazie a tutti.