Enel: cicli di breve, attenzione ai prossimi 3  giorni

Avevamo parlato di ENEL l'ultima volta in data 9 marzo quando era alle prese con importanti minimi (poi rotti al ribasso). Interessante l'attuale situazione tecnica per quanto riguarda il ciclo di breve periodo. Il titolo è in prossimità del nuovo completamento di conteggio ciclico, quindi bisogna prestare attenzione ai movimenti delle prossime 2 o 3 sedute, in quanto nel caso trovasse la forza di tornare sopra area 2,53 € entro  il 23 marzo potrebbe scattare il segnale per un rimbalzo di breve (il livello preciso dell'eventuale segnale di acquisto, che non va anticipato mentre il titolo è ancora debole sugli attuali minimi, andrà valutato dal 19 aprile in poi).

(click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra)

grafico quotazioni ENEL trading cicli di breve periodo

N.B. - Queste analisi non equivalgono a dire "sale se sopra x, altrimenti scende se sotto y" basandosi su semplici supporti /e resistenze tracciate sui grafici. Qui analizziamo il rapporto tra tempo e prezzo al di là dell'analisi tecnica tradizionale, cercando di capire quando un break ha importanza e quando invece è da ignorare. E' una logica di lavoro diversa dalla classica analisi tecnica basata esclusivamente su ciò che è visibile ed evidente dai supporti/resistenze tracciati sul grafico.