Indicatore FtseMIB/Fibsp: ecco la trappola che ci aspettavamo.

E’ dalla fine della settimana scorsa che basandoci sulla lettura del nostro Indicatore FtseMIB  ShoTrading spiegavamo che bisognava, per l’immediato,  ignorare gli eventuali break rialzisti sopra quota 14000, in quanto nel brevissimo tutti movimenti  a cavallo di 14.000 facevano parte di un’area a volatilità ampia che avevamo indicato con il limite inferiore dalle parti di quota 13250. Si spiegava più volte che avremmo atteso alcuni giorni senza aprire alcuna posizione perchè c’era l’alto rischio di falsi break accompagnati da picchi di volatilità violenti. Oggi ne abbiamo avuto conferma con la falsa rottura al rialzo della prima metà di seduta, seguita dal repentino cambio di rotta sulla scia delle parole di Draghi. Ma tecnicamente il mercato “sa le cose prima”, e il nostro Indicatore di cicli brevi-brevissimi sull’indice FtseMIB continuava a segnalare fase “neutral” ad alta volatilità nella quale attendere senza fretta. (Il segnale precedente era stato lo short del 17 luglio scattato a quota 13667, 13665 di Fib, che aveva portato velocemente sui minimi pre-rimbalzo in area 12500). Siamo in attesa del prossimo segnale che potrebbe scattare entro due o tre sedute.

Questo esclusivo indicatore di tendenza sull’indice FtseMIB viene commentato quotidianamente nell’Area Trading di www.ShoTrading.com. Le analisi vengono pubblicate “free” solo saltuariamente, parzialmente e in ritardo rispetto all’orario di pubblicazione nell’area riservata. Si tratta di un affidabile indicatore di tendenza dei cicli di breve-brevissimo (trend system) attivo da gennaio 2002: generati 251 segnali, solo 48 errati. (Attenzione, il risultato non è il frutto di test teorici sui dati del passato, è il frutto della reale e quotidiana operatività indicata ogni giorno nell’Area Trading di ShoTrading.com)..

(Attenzione, il risultato NON è il frutto di test teorici sui dati del passato, è il frutto della reale e quotidiana operatività indicata ogni giorno nell’Area Trading di ShoTrading.com).