Intesa Sanpaolo: movimenti di breve-brevissimo 

23/02/2017 – Ore 16:10: INTESA SANPAOLO (ISP), come gran parte del mercato, si è mossa tutto questo mese in un canale di congestione laterale senza alcuna direzione di breve. Dal punto di vista operativo non abbiamo combinato nulla in questa fase, nel senso che abbiamo fatto solo due trades velocissimi chiusi subito su stop molto stretti (uno short il 7 febbraio chiuso due giorni dopo con un piccolo loss di mezzo punto percentuale e poi un long il 14, chiuso il 17 in positivo di mezzo punto percentuale). Potremmo avere un nuovo segnale tra venerdì 24 e lunedì 27 in quanto il conteggio ciclico sul nostro sistema ShoTrading è di nuovo in fase di completamento. Inutile volerne prevedere la direzione (ci adegueremo al momento in base al conteggio). Attenzione però ai minimi di ieri (22 febbraio) in area 2,100-2,105 €. Ora rappresentano un supporto importante, se bucato porterebbe al test, poco sotto, del minimo dell'8 febbraio. La perdita di questi livelli sarebbe un segnale ribassista. Per iniziare a parlare di rialzo bisogna prima vedere tenuta di queste aree e ritorno sopra quota 2,17 € (queste valutazioni sono valide da oggi fino a martedì 28 febbraio, dopodichè dovesse continuare il laterale bisognerà aggiornare i livelli di riferimento). 

Trading Azioni, Fib FtseMIB, grafico Intesa Sanpaolo

Click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra - www.shotrading.com

N.B. - Queste analisi non equivalgono a dire "sale se sopra x, altrimenti scende se sotto y" basandosi su semplici supporti e resistenze tracciate sui grafici. Qui ci muoviamo al di là dell'analisi tecnica tradizionale perchè vogliamo capire QUANDO un break ha importanza e QUANDO invece è da ignorare. Lo facciamo analizzando in maniera sistematica l'interazione tra fattore tempo e fattore prezzo, per mezzo di sistemi di conteggio statistico che si adattano dinamicamente alle variazioni di volatilità del mercato e alle conseguenti influenze sui cicli temporali. E' una logica di lavoro diversa dalla classica analisi tecnica basata esclusivamente su ciò che è visibile ed evidente sul grafico.