Spread BTP/BUND: confine a quota 330

In riferimento all'analisi dei ieri 27 novembre, "Spread BTP/BUND: confine a quota 330", l'indicatore sui cicli di medio-breve ha mantenuto valido per oggi quota 330 come confine del segnale UP 8/11. Tale quota è stata rotta, quindi l'indicatore decreta fallito il precedente segnale e entra nuovamente in fase "neutral" di attesa. (Vedi analisi di ieri con grafico: "Spread BTP/BUND: confine a quota 330"). Per il momento possiamo dire che da qui alle prossime 3-4 sedute potrà scattare un nuovo segnale "up"  solo in caso di recupero veloce verso area 340 (in quel caso pubblicheremo il preciso livello di riferimento). Questo perchè se avvenisse un recupero veloce entro inizio della settimana prossima, il conteggio sarebbe completo per un ciclo al rialzo. Ma la situazione sarà da valutare nei prossimi giorni, e tutto dipenderà dai tempi e dalla volatilità.