Spread BTP/BUND: nuovo segnale dal 26 luglio

Dopo il segnale fallito del 20 giugno, abbiamo dal 26 luglio un nuovo segnale ribassista sullo Spread BTP/BUND. La volatilità rimane comunque alta ed eventuali pull-back verso area 500-520 rientrerebbero nel range del nuovo ciclo che, data la vicinanza con i massimi del 25 luglio  (sia in termini di valori che di tempo) è comunque molto più ristretto di quello che era stato tollerato sul segnale del 20 giugno.

grafico spread btp bund