Trading mordi e fuggi: ENI vicini a nuovo segnale

09/11/2016 - Ore 16:50 - Tra i soliti 4-5 titoli del paniere FtseMIB che seguiamo per l'operatività da trading "mordi e fuggi" c'è ENI che da oggi (9 novembre) entra in fase di completamento del conteggio ciclico secondo il nostro metodo ShoTrading. Ora è da osservare se riuscirà a tenere sopra gli ultimi minimi di area 12,4 €. Se tenesse sopra questi livelli e domani (10 novembre) accennasse un rimbalzo in direzione 12,8 chiudendo il gap lasciato aperto questa mattina, allora nel pomeriggio potrebbe attivarsi sul nostro Sistema Trading Azioni ShoTrading un livello-segnale (che se bucato al rialzo farebbe scattare un segnale di rimbalzo). Segnale che non va anticipato in quanto al momento il titolo rimane in trend ribassista e se sfonda 12,4 può riprendere la discesa. Valuteremo quindi la situazione il 10 novembre dopo le ore 13 in base ai movimenti di chiusura odierna e mattinata di domani. 

ENI Trading azioni FtseMIB

Click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra - www.shotrading.com

N.B. - Queste analisi non equivalgono a dire "sale se sopra x, altrimenti scende se sotto y" basandosi su semplici supporti e resistenze tracciate sui grafici. Qui ci muoviamo al di là dell'analisi tecnica tradizionale perchè vogliamo capire QUANDO un break ha importanza e QUANDO invece è da ignorare. Lo facciamo analizzando in maniera sistematica l'interazione tra fattore tempo e fattore prezzo, per mezzo di sistemi di conteggio statistico che si adattano dinamicamente alle variazioni di volatilità del mercato e alle conseguenti influenze sui cicli temporali. E' una logica di lavoro diversa dalla classica analisi tecnica basata esclusivamente su ciò che è visibile ed evidente sul grafico.