Trading mordi e fuggi: Intesa San Paolo.

17/11/2016 - Ore 14:25 - Sulla 'operatività da trading veloce "mordi e fuggi" tramite il nostro metodo di conteggio ciclico ShoTrading, avevamo provato su INTESA SAN PAOLO un'operazione di acquisto il giorno 11 novembre, quanto il titolo provava ad attaccare i massimi di breve. Ma il giorno dopo chiudevamo subito il trade in leggera perdita applicando un livello di stop loss strettissimo (2,21). Ora invece, da ieri 16 novembre, siamo short da quota 2,118 €. Abbiamo diviso il carico in due metà, su una stiamo difendendo il guadagno con un livello di stop a difesa profitto estremamente stretto. (Dettagli riservati Area Trading ShoTrading), sull'altra metà abbiamo uno stop più largo (ma che difende comunque evitando loss perchè leggermente più basso del livello di entrata segnale short). Supporto di breve importante in area 2,00 €, quindi dobbiamo adesso vedere quale sarà la reazione su quei livelli. (Consigliamo a chi fosse short di fissare stop prudenti non più alti di area 2,10-2,15).

Trading Azioni Intesa San Paolo

Click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra - www.shotrading.com

N.B. - Queste analisi non equivalgono a dire "sale se sopra x, altrimenti scende se sotto y" basandosi su semplici supporti e resistenze tracciate sui grafici. Qui ci muoviamo al di là dell'analisi tecnica tradizionale perchè vogliamo capire QUANDO un break ha importanza e QUANDO invece è da ignorare. Lo facciamo analizzando in maniera sistematica l'interazione tra fattore tempo e fattore prezzo, per mezzo di sistemi di conteggio statistico che si adattano dinamicamente alle variazioni di volatilità del mercato e alle conseguenti influenze sui cicli temporali. E' una logica di lavoro diversa dalla classica analisi tecnica basata esclusivamente su ciò che è visibile ed evidente sul grafico.