Trading mordi e fuggi: pronti a rientrare su Intesa SP

21/04/2017 (16:30)INTESA SANPAOLO (ISP): l'ultima operazione che abbiamo chiuso su ISP è stata un "mordi e fuggi" veloce short che avevamo aperto tramite il nostro sistema ShoTrading azioni (impulsi di brevissimo + cicli di breve) il giorno 11 aprile. Abbiamo gestito la posizione, come spesso facciamo, dividendola in due metà: su mezzo carico era preimpostato un target di presa profitto in area 2,38-2,40 (target toccato il 18 aprile, vedi grafico). L'altra metà l'abbiamo invece lasciata aperta in ottica di un possibile ciclo di breve, ciclo che non si esprimeva, quindi l'abbiamo chiusa il 19 aprile (in positivo, in quanto il livello di stop era comunque già più basso del prezzo di apertura dello short). Continuiamo a "marcare a uomo" il titolo in quanto è già in fase di nuovo completamento ciclico (di breve-brevissimo): da osservare area 2,52-2,54 perchè se il titolo tenterà l'attacco a questi livelli tra lunedì 24 aprile e martedì 25 potremmo avere le condizioni per un nuovo segnale, questa volta di acquisto. Attendiamo tutti i movimenti fino al primo pomeriggio di lunedì prossimo, a quel punto se avremo conteggio effettivamente completo identificheremo il preciso livello operativo per entrare. 

Trading professionale Azioni. Intesa San Paolo grafico

Click sul grafico per ingrandirlo in nuova finestra - www.shotrading.com

N.B. - Queste analisi non equivalgono a dire "sale se sopra x, altrimenti scende se sotto y" basandosi su semplici supporti e resistenze tracciate sui grafici. Qui ci muoviamo al di là dell'analisi tecnica tradizionale perchè vogliamo capire QUANDO un break ha importanza e QUANDO invece è da ignorare. Lo facciamo analizzando in maniera sistematica l'interazione tra fattore tempo e fattore prezzo, per mezzo di sistemi di conteggio statistico che si adattano dinamicamente alle variazioni di volatilità del mercato e alle conseguenti influenze sui cicli temporali. E' una logica di lavoro diversa dalla classica analisi tecnica basata esclusivamente su ciò che è visibile ed evidente sul grafico.